Xiaomi Mi A2 Lite – Davvero un best buy?

punteggio 8

Xiaomi Mi A2 Lite

  • Android One, quindi sempre aggiornato
  • Batteria da 4000 mAH
  • Possibilità di espandere la memoria senza rinunciare al Dual Sim
  • Rapporto qualità prezzo, specialmente per la versione 4/64 GB
  • Jack Cuffie da 3.5
  • Ergonomia
  • Con poca luce le foto ne risentono
  • Mancanza NFC

Sono passati solo 9 anni quando su fondata la Xiaomi Inc. e forse in poche avrebbero creduto che potesse imporsi sul mercato tanto da raggiungere i big. Al momento che scrivo è il quarto produttore nella classifica di vendite Europee, con una crescita annua del 62%.

La caratteristica dei telefoni Xiaomi è quella di avere un ottimo hardware ma ad un prezzo aggressivo, come questo Xiaomi Mi A2 Lite.

Caratteristiche hardware principali

Processore: 2 GHz 8 Core – Cortex-A53 Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953

GPU: Adreno 506

RAM: versioni da 3 o 4 GB

Memoria: versioni da 32 o 63 Gb

Display: IPS LCD da 5.84 pollici (1080 x 2280 pixel)

Fotocamera: doppia fotocamera da 12 Mp + 5 Mp

Batteria: LiPo da 4000 Mah

Rete: Dual Sim Dual Standby  – Quad Band (850/900/1800/1900)

Confezione

Nella confezione troviamo il caricabatterie, il cavo di tipo micro USB e una cover in silicone. La cover, anche se apprezzata ed utilissima l’ho trovata troppo fine e liscia ed ho preferito acquistare questa che ha maggiore spessore e maggiore presa sul telefono. Consiglio anche l’acquisto di una pellicola in vetro temprato per proteggere il display ed avere una protezione completa.

Design

Al primo utilizzo di questo mi a2 lite si rimane spiazzati, abituati a smartphone così larghi da non entrare in tasca. Questo invece è volutamente più stretto, si estende quindi in lunghezza. Si prende bene in mano, compatto e la sua scocca in metallo è gradevole. Non leggerissimo, ma è il compromesso se vogliamo una batteria con durata maggiore.

Proprio il suo design stretto permette di raggiungere il lettore di impronte digitali posto sul retro più agevolmente. In questa settimana di test il lettore non ha mai sbagliato una volta.

Display

Il display da 5,84 pollici ha una buona luminosità e con il suo Full HD+ si apprezzano anche i video o foto in alta risoluzione. I test in 1080 p60 mi hanno soddisfatto. Nella parte alta del display è presente il notch che raggruppa sulla sinistra l’ora e le notifiche e sulla destra lo stato del telefono come batteria e reti.

Avendo il giroscopio l’ho testato anche con un visore per Virtual Reality ed è godibilissimo. In questo test la cosa che mi ha sorpreso, dopo una sessione di 15 minuti era il cellulare praticamente freddo.

Sistema Operativo

Il sistema operativo è un Android One e questo può piacere o meno. E’ vero… è possibile fare poche personalizzazioni, ma si ha aggiornamenti garantiti e frequenti (al momento che scrivo è stato aggiornato con Android 9!)

Batteria

Il pezzo forte è sicuramente la batteria da 4000 mAh che garantisce, se usato per un uso normale, giorni di autonomia. In questa settimana di test l’ho caricato una sola volta.

Foto e Video

Il comparto foto è accettabile. Con la luce le foto ed i colori sono nella media, ma con poca luce si perde di qualità. Il discorso cambia installando la GCam, la qualità aumenta in maniera esponenziale, ma questo significa effettuare una complessa operazione di modding e quindi non verrà presa in considerazione in questa recensione. Video in Full HD nella media.

Fotocamera frontale di bassa qualità, solo per videochiamate.

Altro

In fine segnalo la presenza del caro vecchio jack da 3.5 per le cuffie e la possibilità di avere una seconda scheda Sim senza rinunciare ad un eventuale espansione di memoria (Micro SD Fino a 256 GB).

Utile anche la porta ad infrarossi. Con l’app in dotazione è possibile gestire da telefono tutti i dispositivi compatibili.

Meglio il modello Mi A2?

Non saprei cosa consigliarvi, dipende dall’uso che fate del telefono. Il modello superiore al Lite costa al momento che scrivo 30 euro in più, poca cosa, ma a mio avviso non conviene. Con il modello superiore avremo un comparto foto migliore e un migliore processore, ma queste migliorie all’atto pratico si notano poco. Inoltre il fratello maggiore ha una batteria di soli 3919 Mah e non ha il jach audio per le cuffie.

Per me, che odio ricaricare il cellulare ogni mezza giornata la versione Lite è perfetta.

Ho un Mi A1, passo al A2 Lite

No, l’Mi A1 è ancora un ottimo cellulare, ha lo stesso processore e Gpu del A2 Lite. Identico anche il sistema operativo e comparto foto addirittura migliore. Solo la batteria ha una durata minore, ma non conviene la spesa.

Giudizio finale

Ottimo smartphone ad un prezzo eccezionale ma senza rinunciare quasi a nulla. Per la fascia di prezzo di appartenenza non ha rivali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *